Consigli su come creare un segnalibro personalizzato

Creare segnalibro personalizzato

Un segnalibro è un accessorio cartaceo che utilizziamo per segnare le pagine dei nostri libri di lettura. Si tratta di un antichissimo oggetto che già in epoca medievale veniva utilizzato dai monaci amanuensi per tenere "il segno" nei libri che dovevano decorare o copiare. Si tratta quindi di un oggetto che ha superato mode e confini spazio-temporali e che ha sempre mantenuto un grande valore affettivo. Regalare un segnalibro, sin dai tempi antichi, significava regalare un oggetto legato ad uno degli averi più preziosi: il libro. Prima dell'avvento della stampa con Gutenberg, il libro veniva considerato infatti una risorsa di grandissimo valore sia economico che culturale. Anche oggi regalare un segnalibro significa omaggiare una persona a noi cara di un oggetto unico. Il segnalibro è un'idea regalo raffinata e di stile perché, per le sue caratteristiche materiali, si presta particolarmente ad essere personalizzato. Per lo stesso motivo l'uso del segnalibro è andato ad espandersi fino ad arrivare a diventare bomboniera, souvenir, cartolina, calendario e tanto altro! Il segnalibro è quindi un oggetto talmente versatile che vale davvero la pena prenderlo in considerazione ogni volta che ci troviamo in difficoltà perché non sappiamo cosa regalare alle persone a noi più care. Come dicevamo poco fa, il potenziale del segnalibro lo troviamo tutto nel fatto che esso può essere personalizzato e quindi può adattarsi a tutti e a tutte le occasioni. Per personalizzare un segnalibro possiamo sfruttare vari sistemi, che vanno dal semplice fai da te o dall'affidarsi a servizi tipografici esterni. Nei prossimi paragrafi esploreremo l'essenza del segnalibro e ti daremo tanti consigli su come personalizzare il tuo segnalibro ideale! 

Come creare dei segnalibri bellissimi 

Per sapere come creare un segnalibro personalizzato abbiamo bisogno di un elemento principale e fondamentale: la creatività! Senza di essa non potremmo proprio far nulla malgrado i numerosi programmi e i tantissimi sistemi che abbiamo a disposizione grazie alla rete. La nostra creatività dovrà però essere convogliata sul sistema che ci permette meglio di esprimerla e per questo abbiamo bisogno di un attimo di riflessione! Sicuramente se siamo bravi con le matite e le penne a china possiamo sempre utilizzare il metodo più tradizionale di tutti e disegnare a mano i nostri segnalibri, per poi incollare l'illustrazione da noi realizzata su cartoncino e tagliare il tutto secondo la sagoma che più ci piace. Questo tuttavia comporta dei rischi e ovviamente delle imprecisioni. Se sappiamo come si usa, potremmo anche sfruttare il potenziale di una tavoletta grafica, che ci permette, tramite degli appositi programmi, di disegnare a mano libera ma direttamente in "digitale". Si tratta di un ottimo metodo che ci permette di evitare la carta e le imprecisioni della nostra mano, ma anche in questo caso si tratta di un sistema che richiede esperienza. Non pensate di acquistare una tavola grafica e di poter essere Picasso già dalla prima volta che la utilizzate! Per questo motivo per sapere come creare un segnalibro personalizzato dobbiamo prima sapere quali sono i nostri limiti e le nostre potenzialità. Se già sappiamo di non essere pratici con le nostre mani possiamo sempre affidarci a dei servizi che ci permettono di realizzare segnalibri personalizzati attraverso dei programmi facili da usare e intuitivi. Esistono infatti numerosi siti di tipografie online che permettono di farlo, alcuni dei quali, come Flexprint, presentano un'interfaccia davvero semplice e intuitiva e permettono di creare e stampare dei segnalibri di eccellente finitura. Affidarsi quindi a un servizio online potrebbe far risparmiare tempo e potrebbe anche rivelarsi la soluzione migliore per ottenere dei prodotti che coniughino qualità e risparmio. 

Come stampare i segnalibri

Per creare dei segnalibri personalizzati, come abbiamo detto poco fa, possiamo affidarci ad un servizio online che offre la possibilità di effettuare la stampa segnalibri personalizzati e che ci permette di creare segnalibri di carta sfruttando dei materiali resistenti e di buona qualità. Nell'era del Web 2.0 non è difficile creare segnalibri personalizzati, basta scegliere il sito che ci ispira più fiducia e che ottiene le migliori reviews riguardo ai segnalibri personalizzati da stampare. Ogni sito proporrà dei servizi particolari, come la possibilità di plastificare i segnalibri o la possibilità di realizzare dei segnalibri fustellati o stampati su carta pregiata. Ovviamente per valutare la ricchezza e la serietà di un servizio dovremmo guardare a questi dettagli. Questi programmi gratuiti, diversamente da Word o da OpenOffice, ci permettono di creare i nostri segnalibri passo passo. Essi infatti sono perfetti per coloro che non hanno dimestichezza con la grafica digitale o con il Pc. In questi siti sarà infatti possibile seguire una procedura graduale che ci permetterà di scegliere la stampa e le scritte da stampare sui segnalibri, ci darà la possibilità di sceglierne la forma e il supporto su cui andarli poi a stampare. Una volta effettuato l'ordine online, questi segnalibri verranno spediti direttamente presso la tua abitazione. Scegliendo questa tipologia di servizio potrai evitare di recarti in tipografia e potrai risparmiare davvero un sacco di tempo, che potrai impiegare in attività meno noiose! Se non ti senti particolarmente ispirato per quanto riguarda le immagini da inserire sui segnalibri, potrai sempre optare per una ricerca libera su Google Immagini o per i siti di immagini standard, ce ne sono veramente tanti sul web, come Imageshack e il costo delle immagini non è mai elevato! Se il segnalibro deve essere regalato a un amico o a un parente col quale si ha un rapporto particolarmente stretto si potrà sempre optare per la stampa di una foto su di esso o per la scrittura di un messaggio d'affetto. Le idee sono veramente tantissime, il segnalibro è davvero un'idea regalo che non mette confini alla creatività!