Controllo e dimensioni delle facciate per depliant e pieghevoli

Controlli depliant e volantini

Oltre ai volantini, che vengono distribuiti ai clienti con lo scopo di fornire informazioni semplici su un prodotto con una singola facciata, i depliant pieghevoli, detti anche opuscoli, sono un'altra opzione comoda e pratica che puoi facilmente trovare ovunque per promuovere la tua attività o i tuoi prodotti. In realtà, volantini e depliant pieghevoli assolvono alle stesse funzioni e obiettivi e si differenziano solamente per il fatto che i pieghevoli sono composti da più fogli mentre i volantini sono realizzati utilizzando un solo foglio.

Per stampare un depliant, è necessario dedicare un po' più di attenzione durante la creazione del file di grafica rispetto a quella che impiegheresti per la stampa di un semplice volantino. Questo perché la stampa di pieghevoli, avendo più pieghe, deve essere fatta con maggior attenzione. Per garantire un’elevata qualità di stampa, le dimensioni di ciascuna facciata e la posizione delle linee di piegatura sono fondamentali e devono essere precise; in caso contrario, anche una minima distrazione, può portare a molti errori imprevisti come pagine messe sottosopra oppure immagini che, una volta piegato il prodotto, non sfilano tra le facciate.

Un problema frequente che viene rilevato durante la stampa dei pieghevoli è che alcune parti o elementi del disegno o dell’immagine attraversano le linee di piegatura oppure sono posizionate troppo vicine ad esse. In altre parole, negli opuscoli, gli elementi grafici e quelli di testo sono spesso dove non dovrebbero essere. Molto spesso infatti questo è causato dall’incertezza sulle dimensioni di ogni facciata dell’opuscolo. Affidati sempre ai nostri tecnici per ogni chiarimento e scarica i template che ti mettiamo a disposizione sulle pagine del nostro sito.

Un altro problema comune è che il progetto grafico è stato realizzato senza prendere in considerazione la piegatura e il suo impatto sulle diverse facciate. Ad esempio, molte persone dimenticano di considerare dove cadrà esattamente la linea di piega. Se la piega scelta è semplicemente una solitamente non ci saranno effetti negativi sull’impaginato grafico, la piega singola a quartino è una piega, orizzontale o verticale, al centro del progetto grafico. Per questo tipo di piega, dal momento che la carta dovrà semplicemente essere piegata a metà, il file grafico può essere progettato in due parti di dimensioni uguali (sinistra e destra o superiore e inferiore). Per tipi di piega più complicati, ad esempio la piega a 3 o più ante come ad esempio la piega ad incarto oppure quella a finestra, ogni facciata deve avere misure specifiche. Infatti, solitamente, le parti interne devono essere leggermente più piccole al fine di consentire la corretta piegatura.

Ti consigliamo di tenere bene a mente, quando crei un file di grafica, sia il tipo di piega che hai scelto che la misura finita del progetto grafico.

In Flexprint, forniamo diversi tipi di pieghevoli che possono essere scelti quando effettuate un ordine. I tipi di depliant che forniamo sono:

 

depliant a 2 ante

1_piega

 

depliant 3 ante (piega a finestra, piega a zig-zag)

2_pieghe

 

depliant 4 ante (ottavo a finestra)

3_pieghe

 

Hai trovato interessante questo post? Se hai qualsiasi domanda, osservazione o curiosità, non esitare: mandaci un messaggio! Ti aspettiamo nel nostro e-commerce per la stampa online (e la piega) di tutti i tuoi depliant pieghevoli.