Door hanger personalizzati: 10 idee divertenti

door hanger

Che tu abbia un hotel di alto livello, un semplice bed and breakfast, oppure un modesto affittacamere, c’è un accessorio che non può mancare: il door hanger.

Chiamato anche segnaporta, è fondamentale per fornire ai tuoi ospiti il giusto strumento per gestire il loro soggiorno e rispettare la loro privacy.
Ci sono davvero tanti tipi di door hanger in commercio, ma è sempre consigliato scegliere cartellini personalizzati dall’azienda, con il proprio logo e i propri colori.

Se non sai ancora come creare il design del tuo door hanger, ecco alcuni suggerimenti per avere un prodotto unico, utile e divertente.

Cosa sono i cartelli door hanger?

door hanger

I cartelli door hanger non sono altro che cartellini per maniglie, da appendere all’esterno della porta per segnalare lo stato della camera.
Vengono utilizzati perlopiù da strutture ricettive come hotel, bed and breakfast, appartamenti per vacanze, e così via.
Sono un utile strumento per comunicare allo staff che si occupa delle pulizie e della gestione delle camere le esigenze di ogni singolo cliente.

Possono essere creati in semplice cartoncino, in carta laminata oppure in plastica, a seconda delle proprie esigenze, e hanno dimensioni adatte a essere infilati sulle maniglie delle porte grazie ad un apposito foro.

A cosa servono e come si usano?

L’utilizzo più classico dei door hanger è quello di indicare due messaggi diversi: uno è il “non disturbare” e l’altro è la richiesta di pulizia della camera.
La maggior parte dei segnaporta contiene il solo messaggio “non disturbare”, ma alcuni permettono di stampare su entrambi i lati, in modo da dare la possibilità all’ospite di scegliere quale messaggio lasciare fuori dalla porta.

Nel caso di “non disturbare” il messaggio è chiaro: l’ospite (o gli ospiti) non vuole essere disturbato, perciò gli addetti alla pulizia o il concierge non devono entrare nella camera per pulire o mettere in ordine. Viene spesso appeso dall’ospite la mattina, per poter riposare anche durante gli orari consueti di pulizia delle camere.

Sull’altro lato del door hanger viene solitamente inserito il messaggio opposto, quello che invita a entrare nella camera per pulirla e riordinarla. Può avere molte variazioni, come per esempio “Per favore pulire” oppure “Camera da pulire”.

Quali sono le idee più interessanti?

Le versioni più creative dei door hanger vanno un po’ oltre ai classici “Do not disturb”, e possono essere un’aggiunta divertente e originale al tuo hotel o B&B.
Ecco 10 idee interessanti per il tuo door hanger:

  1. La grafica può essere personalizzata per essere simile al tema dell’hotel
  2. Si può aggiungere il logo dell’hotel
  3. I messaggi possono essere cambiati per adattarsi meglio allo spirito della propria attività, in particolare nel caso di hotel a tema o di strutture ricettive più informali
  4. Si possono aggiungere immagini divertenti, come un’illustrazione del messaggio (per esempio, il “non disturbare” può avere l’immagine di qualcuno che dorme)
  5. Si possono creare door hanger ad hoc, per esempio dei modelli per bambini, molto apprezzati negli hotel per famiglie
  6. I messaggi sul segnaporta possono essere tradotti nelle lingue più usate, o quelle dei clienti stranieri che frequentano di più la tua struttura
  7. Si può stampare un’offerta stagionale o uno sconto speciale sul door hanger, per informare i propri clienti e invitarli a prenotare ancora oppure ad accedere a servizi aggiuntivi
  8. Si può inserire un messaggio di ringraziamento e apprezzamento per gli ospiti, per farli sentire coccolati
  9. Altre informazioni utili da stampare sono, per esempio, i propri indirizzi Social oppure la password del WiFi
  10. Se la tua struttura ospita eventi speciali come addii al celibato o nubilato, creare door hanger per l’occasione farà sentire i tuoi ospiti ancora più speciali

Come stampare un cartello door hanger?

Stampare dei segnaporta personalizzati è molto semplice, soprattutto se decidi di farlo online. Basta scegliere la scritta da inserire su uno o entrambi i lati, il tipo di grafica e il materiale.

Spazio tra le lettere e parole

Assicurati sempre di utilizzare un font leggibile e chiaro, nonché lasciare sufficiente spazio tra lettere e parole. I tuoi ospiti devono poter leggere facilmente quello che hai stampato sul segnaporta, altrimenti non possono utilizzarlo correttamente!

Logo dell’albergo

Non creare door hanger generici, ma preferisci sempre una personalizzazione che renda anche questo accessorio parte integrante della tua attività.
Uno dei modi più semplici per farlo è inserire sempre il logo dell’albergo, anche nei segnaporta.

Colore del cartello

Puoi scegliere tra una miriade di colori e fantasie per il tuo segnaporta. Cerca di scegliere una combinazione di colori piacevole, che magari rifletta i colori dominanti della tua struttura.
I colori più apprezzati sono sempre il bianco, il nero, l’oro e l’argento. Assicurati anche che il testo sia di un colore leggibile contro lo sfondo del cartello.

Icone e font

Non esagerare con icone e immagini dentro il tuo segnaporta, perché si tratta di un accessorio di piccole dimensioni, e lo spazio deve essere ottimizzato. Se vuoi inserire un’icona, scegline una che rifletta lo spirito del tuo messaggio, oppure completi le informazioni scritte all’interno.
Scegli anche un carattere semplice e facile da leggere, come i font Sans Serif.

Dove stampare il cartello non disturbare?

Se sei alla ricerca di un servizio che ti fornisca segnaporta professionali e di qualità, puoi affidarti al servizio stampa di Flexprint.
Flexprint è un sito specializzato per la stampa di door hanger personalizzati, dove potrai scegliere il tipo di stampa, la grafica, il tipo di carta e la grammatura, e infine la quantità di door hanger da stampare.
E se ancora non sai come scegliere la giusta grafica, il servizio professionale di un grafico è a tua disposizione per aiutarti a creare un accessorio simpatico, efficace e di alta qualità.